Una Domenica a Roma

pubblicato in: Itinerari | 0

 

Cosa fare la Domenica a Roma? A parte le mostre e gli eventi che possono cadere in questo giorno e comunque i monumenti che puoi visitare sempre, ci sono alcune cose che puoi fare solo la domenica. Che cosa?

  • Per esempio andare al mercato di Portaportese che apre alle 6 del mattino e chiude alle 14:00. Trovi praticamente tutto (elettrodomestici, vestiti, scarpe, pezzi di antiquariato, libri, ecc.), non è un mercato alimentare, anche se qualche bancarella di dolcetti la trovi sempre, puoi contrattare il prezzo, toccare la merce per testarne la qualità, e fare anche qualche piccolo affare, ma devi stare molto attento perché quando è affollato i borseggiatori ne approfittano.

 

  • Cambiando completamente genere , ogni domenica al Palazzo del Quirinale, alle 11:50 hanno luogo concerti di musica classica, medievale, barocca, etnica, popolare al prezzo simbolico di 1,50€ a biglietto che è in realtà il prezzo della prenotazione. Ce n’è per tutti i gusti e puoi vedere in anticipo il programma sul sito del Quirinale. La prenotazione è obbligatoria e deve presentarti 50 minuti prima dell’inizio del concerto che dura circa 1 ora.

 

Una domenica a Roma: concerto al Quirinale

 

  • Nel pomeriggio invece sempre in zona, ma davanti al Palazzo del Quirinale, puoi assistere al cambio della guardia solenne in cui il corpo militare smontante cede il posto a quello montante e subito dopo segue il concerto della banda: è davvero suggestivo e raccoglie sempre un discreto numero di curiosi. La durata è di circa 40 minuti.

 

  • Se poi capiti a Roma la prima domenica del mese hai la possibilità di vedere gran parte dei musei gratis se invece è l’ultima domenica del mese sono gratis i Musei Vaticani. In quest’ultimo caso ti consiglio di andare veramente presto la mattina perché a parte i mesi di Agosto, Gennaio e Febbraio in cui c’è poca gente, è anche capitato che la fila per i musei cominciasse quasi da Piazza San Pietro e ti assicuro che è veramente lunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.