Roma con i bambini

pubblicato in: Roma per bambini | 0

 

Visitare Roma con i bambini deve essere divertente anche per loro. Una prima tappa assolutamente d’obbligo è il Colosseo che è gratis per tutti coloro che hanno meno di 18 anni. Ai bambini piace molto sentirsi raccontare storie di gladiatori e di combattimenti e può essere utile per cominciare ad apprendere la storia divertendosi.

Un altro luogo di sicuro divertimento per i bambini è il Bioparco alle spalle di Villa Borgese. A due passi c’è il Museo Civico di Zoologia nonché il parco e il laghetto di Villa Borgese dove poter andare in barca. Un momento di contatto con la natura durante il tuo viaggio a Roma particolarmente indicato se fa caldo. Se invece vuoi unire l’utile al dilettevole puoi visitare Castel Sant’Angelo e poi portare i bambini al parco della Mole Adriana che lo circonda.

 

Roma con i bambini

 

Poi c’è la colonia felina a Largo di torre Argentina tra i ruderi di antichi templi, con tanti gatti che non vedono l’ora di giocare o anche di essere adottati.

Altra cosa che sicuramente i bambini apprezzano è il cannone del Gianicolo che a mezzogiorno spara dopo un piccolo rito militare. Rimanendo sempre in ambito militare, il Cambio della Guardia al Quirinale che, la Domenica, si conclude con un piccolo concerto, attira molto i bambini ma anche gli adulti.

 

Sparo cannone Gianicolo

 

Una gita sul Tevere fino agli scavi di Ostia Antica è davvero suggestiva. Ci sono vari itinerari e compagnie di navigazione da poter scegliere e nella stagione estiva c’è anche qualche offerta.

Se invece è brutto tempo, e visitare Roma con i bambini potrebbe diventare problematico, un’ottima soluzione è andare al Museo delle cere vicino Piazza Venezia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.