Quando la Roma Pass conviene

pubblicato in: Itinerari | 0

 

Sei a Roma e non hai ancora calcolato se la Roma Pass conviene oppure no? Se la risposta è sì allora questo articolo fa per te.

Ti propongo due itinerari, studiati con calcolatrice alla mano, con cui puoi sfruttare al massimo la convenienza della tua Roma Pass. Con questi itinerarii potrai visitare i monumenti e musei più importanti di Roma risparmiando tempo e denaro.

La Roma Pass, infatti, ti consente di entrare al Colosseo, a Castel Sant’Angelo e ai Musei Capitolini senza fare la coda, ma passando solo per i normali controlli di sicurezza. Inoltre il primo museo che visiti  (per la 48h) e i primi due (per la 72h) sono gratis mentre i successivi sono visitabili con biglietto ridotto. Autobus, tram, metro sono gratis.

Cominciamo la nostra visita ai monumenti!

Itinerario Roma Pass 48h

La Roma pass 48h attualmente costa 28 euro. Vediamo come sfruttarla al massimo tenendo conto non solo del prezzo ma anche della distanza tra i vari musei e il tempo necessario per raggiungerli.

Primo Giorno

Si parte dai Musei capitolini: perché partire proprio da qui? Perché il biglietto dei Musei Capitolini quando ci sono le mostre è il più costoso e il primo monumento o museo che visiti con la Roma Pass è totalmente gratis. Se non ci sono le mostre il prezzo è leggermente più basso e allora ti conviene partire da Palazzo Valentini o dal Colosseo. 

 

Entrata dei Musei capitolini a Roma

 

Poi proseguiamo con Palazzo Velentini che è a pochi metri di distanza, con gli scavi archeologici, le domus romane e il palazzo storico (prenotazione obbligatoria).

Successivamente Colosseo e Foro Romano e Platino che sono visitabili con un biglietto unico.

 

Foro Romano

 

Secondo Giorno

Galleria Borghese, per la quale è sempre obbligatoria la prenotazione da fare con un certo anticipo (+39 0632810 – lun-ven 9.00 – 18.00; sab 9.00 – 13.00; dom e festivi chiuso; 24 e 31 dicembre 9.00 – 13.00).

Da Villa Borghese a Palazzo Barberini  ci vogliono 20 min a piedi oppure puoi prendere l’autobus per tre/quattro fermate. La strada a piedi è molto agevole perché è tutta in discesa tranne un piccolo tratto per arrivare al palazzo ma si tratta di pochi metri. Con lo stesso biglietto hai diritto a visitare gratis la Galleria Corsini che per ragioni logistiche ti conviene visitare dopo Castel Sant’Angelo.

Infine Castel Sant’Angelo che puoi raggiungere prendendo la metro a piazza Barberini e scendere alla fermata Lepanto. Da lì in 15 min sei a Castel Sant’Angelo oppure puoi prendere gli autobus 280, 87, 70, 913.

 

Castel Sant'Angelo e ponte

 

Con questo itinerario possiamo dire che la Roma Pass conviene, considerato che la card da 48h costa 28€, risparmi circa 10 euro solo sulle visite ai musei e 1,50€ per ogni biglietto metro o autobus  (la cui validità è di 100 minuti) che dovresti acquistare; per gli spostamenti necessari per andare ai musei e tornare all’alloggio in due giorni sarebbero 7,50€ ma potrebbero essere di più se per gli spostamenti prendi gli autobus che ti ho indicato sopra o se per la cena vuoi spostarti in una zona diversa da quella dove alloggi. Se invece hai deciso di tenere un ritmo più da vacanza, la Roma Pass non conviene.

 

Itinerario Roma Pass 72h

 

La Roma pass 72h invece ad oggi costa 38,50 euro. Vediamo come sfruttare al meglio anche questa card. Paradossalmente conviene di più la card 72h perché l’incidenza del costo al giorno è di meno rispetto a quella da 48h, però anche in questo caso il ritmo della vacanza deve essere abbastanza sostenuto.

 

Primo Giorno

Si parte con Galleria Borghese e Palazzo Barberini che con la Roma pass sono totalmente gratis. Per questi due musei vale quanto ho scritto per la Roma pass 48h. Poi puoi visitare Palazzo Corsini (che è dall’altra parte del ponte) utilizzando lo stesso biglietto di Palazzo Barberini: raggiungibile con l’autobus 62 da via del Tritone e con il 64 da via Nazionale. E abbiamo cominciato in maniera calma.

 

Secondo giorno

Musei  Capitolini, Marcati di Traiano e Palazzo Valentini (per il quale è obbligatoria la prenotazione) che sono tutti molto vicini quindi teoricamente la visita dovrebbe essere meno stancante.

 

Terzo giorno

Colosseo, Foro romano e Foro Palatino, Arapacis e Castel Sant’Angelo. Questi ultimi due sono vicini , ma dal Colosseo devi prendere l’autobus 87.

Anche in questo caso la Roma pass conviene: con calcolatrice alla mano risparmi circa 9/10 euro per i musei e almeno 12 euro di mezzi pubblici sempre che tu non decida di fare alcuni tratti a piedi. Per cui ti sarai reso conto che rispetto alla 48h conviene di più.

 

Informazioni utili

Questi due itinerari naturalmente sono solo due esempi che possono essere modificati a seconda dei gusti del visitatore. In ogni caso in questo allegato ci sono tutti i prezzi e riduzioni dei musei che partecipano al circuito Roma pass. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale. È sempre bene telefonare al museo che vuoi visitare, perché i prezzi possono subire delle variazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.