Palazzo Corsini a Roma

pubblicato in: Itinerari | 0

 

Cenni storici

 

Una perla che sicuramente è da visitare è Palazzo Corsini a Roma, in Via della Lungara 10. Il palazzo e i terreni che lo circondavano, furono acquistati dalla famiglia fiorentina, dei Corsini per l’appunto, nel 1736 dopo che il cardinale Lorenzo Corsini fu eletto papa con il nome di Clemente XII. Precedentemente il palazzo era appartenuto alla famiglia del cardinale Riario e per un certo periodo divenne la residenza della regina Cristina di Svezia che a seguito della sua conversione dal Luteranesimo al Cattolicesimo si era recata a Roma rinunciando alla corona. Infatti resta ancora oggi l’Alcova della regina Cristina, che fa parte del percorso di visita della Galleria Corsini, con gli affreschi del ‘500 che l’adornavano.

 

Galleria del Cardinale a Palazzo Corsini

 

Quella dei Corsini è l’unica collezione romana di quadri del settecento giunta fino ai nostri giorni intatta. Nel 1833 i Corsini  vendettero al Regno d’Italia il palazzo di via della Lungara e donarono l’intero gruppo di dipinti, bronzi e marmi, che vi erano conservati, con la clausola di rendere pubblico tale patrimonio. Da allora parte del palazzo è di pertinenza dell’Accademia dei Lincei, mentre l’antico giardino è sede dell’Orto Botanico di Roma.

 

Le sale

 

Oggi puoi visitare le magnifiche sale abbellite da dipinti, bassorilievi, marmi,  nicchie, busti settecenteschi, ecc. Inoltre Palazzo Corsini, conserva nella Galleria, situata al primo piano dell’edificio, opere di autori importantissimi quali Caravaggio, Rubens, Beato Angelico, Guido Reni, solo per citarne alcuni.

 

San Giovanni Battista. Caravaggio a Palazzo Corsini

 

Informazioni

 

Al momento non si può pagare con carta di credito. Per informazioni sulla visita al palazzo, vai al sito 060608 dove trovi anche tutti i casi in cui puoi usufruire di riduzioni o della gratuità. Ricorda che il biglietto è cumulativo e quindi con lo stesso biglietto entro 10 giorni puoi visitare anche Palazzo Barberini. Puoi anche effettuare l’acquisto online.

Palazzo Corsini è raggiungibile con gli autobus 23 o 280 scendendo alla fermata Trilussa se sei su lungotevere Farnesina e alla fermata Pettinari se ti trovi su Lungotevere Vallati. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.