Ostia Antica sul Wall Street Journal

pubblicato in: Curiosità | 0

 

Il Wall Street Journal a gennaio 2016 ha pubblicato un interessante articolo sul sito archeologico di Ostia Antica. Ciò che è emerso con grande evidenza è che uno dei siti più conosciuti e meglio conservati al mondo ha soltanto 320.000 visitatori l’anno, contro i 6 milioni di Colosseo, Foro Romano e Palatino. Alcuni mesi fa, andando a visitare queste rovine con alcuni amici, ho colto l’occasione per scrivere un articolo di questo posto straordinario per il blog, ma mi sono domandata come gli americani, perché ci fosse così poca gente, tenendo anche conto che era la prima domenica del mese e, come tutte le prime domeniche del mese, si entrava gratis.

 

Turisti a Ostia Antica

 

Poi sono arrivata ad alcune conclusioni che per quanto banali credo siano giuste. Innanzitutto questo sito non è sufficientemente pubblicizzato: infatti quando si parla di Roma si fa riferimento sempre ai monumenti principali che si trovano al centro della città e che indirettamente hanno ricevuto pubblicità da film come Vacanze Romane, Angeli e Demoni, 007, ecc.

 

Pozzo sul Decumano di Ostia Antica

 

Inoltre il turista che viene a Roma per un fine settimana o comunque per pochi giorni focalizza le proprie visite al centro della città dove trova la maggior parte delle cose da vedere e quindi preferisce il Colosseo che è attaccato ai Fori, che sono attaccati all’Altare della Patria e così via, anche se la storia di Ostia Antica è addirittura più importante di quella del Colosseo visto che hai l’opportunità di entrare in una città di 2000 anni fa e renderti conto di come i Romani vivevano allora. 

 

Taberne dei pescivendoli a Ostia Antica

 

Da ultimo ma non meno importante c’è il fatto che non si sa come raggiungere gli scavi proprio perché non sono contemplati tra i siti principali da visitare a Roma. In realtà è molto facile. Puoi arrivare sia in auto e parcheggiare perfino all’interno dell’area archeologica, se arrivi presto, sia con il treno prendendo la linea Roma-Lido alla fermata metro Piramide (da Termini a Piramide ci arrivi con la linea B direzione Laurentina) e scendendo alla fermata Ostia Antica. Da lì sono 5 minuti a piedi. Clicca qui per la mappa di metro e treno.

Quindi se vieni a Roma per qualche giorno pianifica pure una giornata ad Ostia antica e non te ne pentirai anzi ti renderai anche conto che queste rovine non hanno nulla da invidiare a quelle di Ercolano e Pompei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.