Borgo di Ostia Antica

pubblicato in: Roma e dintorni | 0

 

Cenni storici

 

Il Borgo di Ostia Antica sorge proprio di fronte all’area archeologica di Ostia Antica. Fu costruito nell’830 da Gregorio IV per dare rifugio agli operai che lavoravano nelle vicine saline e la cinta muraria che lo circonda serviva per difendere gli abitanti dagli attacchi dei Saraceni. Nel XV secolo Giulio II quando era ancora cardinale, vi fece costruire il castello ritenuto uno dei primi esempi di architettura militare moderna: circondato da un ampio fossato nel quale scorreva l’acqua del Tevere, costituì il primo avamposto per la difesa di Roma contro le incursioni saracene. Per alcuni aspetti strutturali questo castello ricorda Castel Sant’Angelo anche se sono stati costruiti in epoche molto lontane tra loro.

 

Borgo di Ostia Antica

 

Nel piccolo Borgo di Ostia Antica troviamo anche la Basilica di Sant’Aurea dove per molto tempo furono conservate le spoglie di Santa Monica, madre di Sant’Agostino. Questo piccolo borgo è un’oasi di pace che ci riporta indietro nel tempo.

 

Castello di Giulio II dal Borgo di Ostia Antica

 

Visita al castello

 

Inoltre da alcuni giorni è possibile visitare il Castello di Giulio II il sabato, la domenica e i festivi dalle 9:30 alle 18:30 (costo del biglietto 3,00€ e ridotto 1,50€). Sono state aperte delle nuove sale che prima non erano visitabili a causa di problemi strutturali e si potrà salire persino fino in cima alla torre. Questa nuova apertura del castello consente a chi viene a Roma nel fine settimana di visitare oltre agli scavi di Ostia Antica anche il suo antico borgo che si trova di fronte all’area archeologica.

 

Una casa del Borgo di Ostia Antica

 

Informazioni

 

Il borgo è raggiungibile con il treno prendendo la linea Roma-Lido a Piramide (da Termini a Piramide ci arrivi con la linea B direzione Laurentina) e scendendo alla fermata Ostia Antica. Da lì sono 5 minuti a piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.