Basilica di San Pietro

pubblicato in: Attrazioni gratuite, Itinerari | 0

 

La Basilica di San Pietro vede partecipare alla sua realizzazione artisti come Bramante, Michelangelo e Bernini. Ha 2000 anni e sotto il suo pavimento ha ben due livelli: il primo sono le grotte Vaticane e il secondo, a 10 metri di profondità, è una necropoli dell’antica Roma ma solo per ricchi. L’altare è del Bernini ed è teoricamente proprio sopra la tomba di San Pietro. Dopo il periodo della persecuzione dei cristiani con Costantino si aprì un’epoca nuova. Infatti l’imperatore proteggeva i cristiani ed è per sua volontà che fu costruita la Basilica di San Pietro.

 

Baldacchino nella Basilica di San Pietro

 

È un edificio ricchissimo e maestoso con un pavimento di marmi pregiatissimi. Nella navata centrale potrai notare varie scritte che riportano le misure delle basiliche tra le più importanti al mondo perché si potesse fare il raffronto con quella di San Pietro (in genere il pezzo che riporta le scritte è transennato ma si legge lo stesso).

 

Misura della Basilica di San Pietro

 

All’entrata c’è un disco di porfido nero dove si inchinò Carlo Magno quando il 25 dicembre dell’800 fu nominato imperatore. Le rappresentazioni che vedi in alto e che sembrano dipinti, in realtà sono mosaici. Possiamo dire che la massima concentrazione di opere d’arte al mondo è al Vaticano.

 

Misure delle altre cattedrali del mondo

 

L’ingresso alla Basilica è gratuito mentre per andare sulla cupola si paga un biglietto  per informazioni più dettagliate clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.